descrizione

Il METODO VISOTONIC® di ginnastica facciale è il primo in Italia e ha molte applicazioni oltre a quella estetica: si usa per la riabilitazione dell'articolazione temporomandibolare, in logopedia, e in generale nella rieducazione miofunzionale della testa e del collo.
L'acquisizione di una maggiore coordinazione della muscolatura del volto diventa uno strumento fondamentale anche in recitazione e nel public speaking. WWW.VISOTONIC.IT
SE DESIDERI ACQUISTARE GLI E-BOOK, IL LIBRO O IL DVD VISOTONIC®, VAI DIRETTAMENTE ALLA PAGINA DEDICATA DI Amazon - Macrolibrarsi - Il Giardino dei Libri

Nota all’esercizio per le palpebre n° 23 di pag 59 nel libro “Visotonic Autolifting muscolare del viso”


copertina libro
(Per maggiori info sul libro: www.visotonic.it )
Questo esercizio va eseguito cercando di chiudere con forza le palpebre ma senza forzare i muscoli orbicolari, cioè quelli intorno agli occhi, che se contratti evidenziano le cosidette zampe di gallina.
Il contorno occhi va lasciato fermo, mentre sono proprio solo le palpebre a sforzarsi nel cercare di congiungersi contro l’opposizione delle dita.
Questo esercizio permette di ottenere risultati evidenti in poco tempo su borse, occhiaie e palpebre cadenti.
Ma se eseguito contraendo anche i muscoli che circondano gli occhi, come erroneamente viene mostrato in molti video di ginnastica facciale non Visotonic, rischia di rafforzare proprio i muscoli che tendono a formare le rughe d’espressione.
Andate allo specchio e individuate i due movimenti, gestiti da muscoli diversi: quello di strizzare gli occhi e corrugare la pelle intorno ad essi, che va evitato, e quello di chiudere le palpebre spingendole una contro l’altra, senza corrugare nulla e lasciando il resto del viso rilassato (collo e mandibole compresi!)

Loredana de Michelis

www.visotonic.com 
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Nessun commento:

Posta un commento