descrizione

Il METODO VISOTONIC® di ginnastica facciale è il primo in Italia e ha molte applicazioni oltre a quella estetica: si usa per la riabilitazione dell'articolazione temporomandibolare, in logopedia, e in generale nella rieducazione miofunzionale della testa e del collo.
L'acquisizione di una maggiore coordinazione della muscolatura del volto diventa uno strumento fondamentale anche in recitazione e nel public speaking. WWW.VISOTONIC.IT
SE DESIDERI ACQUISTARE GLI E-BOOK, IL LIBRO O IL DVD VISOTONIC®, VAI DIRETTAMENTE ALLA PAGINA DEDICATA DI Amazon - Macrolibrarsi - Il Giardino dei Libri

Laser, fillers, biostimolanti, botulino e il loro eventuale impiego assieme alla ginnastica facciale.

La ginnastica facciale è un trattamento a sé stante, completamente naturale e piacevole, dal costo minimo. Libertà di scelta però
significa che ognuno ha diritto di sapere e di decidere in libertà in base alle sue esigenze: non tutti i problemi sono risolvibili con la ginnastica facciale, soprattutto quando si tratta di pelle rovinata. Ecco quindi una piccola guida ai termini e all'impiego che fanno i medici estetici di alcuni farmaci e al loro uso, eventualmente combinato, con la ginnastica facciale.
*biorivitalizzanti, *biostimolanti: Farmaci iniettabili che
aumentano la produzione da parte del derma di sostanze elastiche come il collagene e l'elastina. Il tessuto viene infiltrato con regolarità in tutta la sua area tramite una siringa provvista di ago molto piccolo. In questo caso la pelle assume un aspetto più giovanile e compatto. Difetto: durano poco e vanno ripetuti.
*laser: esistono diversi tipi di laser che hanno funzioni completamente diverse. Alcuni di essi lavorano esternamente, esfoliando la pelle in superficie. Altri lavorano a media profondità, vaporizzando macchie o capillari e stimolando le fibre di collagene. Altri ancora vengono usati sotto pelle, tramite una piccola sonda, per ritensionare la pelle o sciogliere piccoli pannicoli adiposi che verranno poi smaltiti dall'organismo stesso: in quest'ultimo caso di parla di *liposcultura o *lipolisi. Difetto: non adatto a tutte le pelli, se troppo leggero è inutile, se è più pesante deve essere usato da un esperto altrimenti è rischioso.
*fillers: farmaci iniettabili, come l'acido ialuronico, di consistenza gelatinosa: rimangono sotto pelle procurando un aumento di volume nella zona iniettata per un periodo che varia da tre a sei mesi per poi venire smaltiti gradualmente dall'organismo. Servono a riempire rughe profonda o affossamenti. In grande quantità e con consistenze diverse, si usano per aumentare il volume di zigomi e labbra. Difetto: vanno ripetuti a distanza di tempo che dipende dal paziente, ma comunque dopo qualche mese. Costosi, ha senso trattare solo alcune rughe o avvallamenti specifici.
*botulino: farmaco miorilassante che una volta iniettato nel muscolo (frontale o perioculare) ne impedisce la contrazione in tutto o in parte. Si usa esclusivamente per impedire il corrugamento della pelle intorno agli occhi e sulla fronte. Durata: 4 mesi circa. Si tratta del farmaco più usato in medicina estetica. I rischi di questo farmaco sono in realtà molto ridotti, nonostante la cattiva pubblicità che molti insistono a farne.
*peeling: esfoliazione della pelle superficiale fatta tramite sostanze chimiche, abrasione meccanica o laser.
Quando si possono impiegare: 
- Pelle del collo rilassata: esercizi dal 2 al 9 del libro Visotonic®, iniezioni di sostanze biorivitalizzanti*, laser*.
- Mento cadente, doppio mento: esercizi dal 9 al 13 del libro Visotonic®, liposcultura* o lipolisi* tramite laser*, iniezioni di sostanze liporiducenti*, biorivitalizzanti*.
- Labbra prive di turgore o sottili: esercizi da 14 a 19 del libro Visotonic® oppure e-book dedicato alle labbra (monografia Visotonic®): Labbra Perfette, iniezioni di fillers*.
- Rughe nasolabiali: esercizi da 20 a 22 del libro Visotonic®, iniezioni di fillers* (in questo caso la ruga viene prima scollata con l'ago e poi riempita con il filler che ne compensa l'avvallamento).
- Guance cadenti: esercizi da 20 a 22 del libro Visotonic®, biorivitalizzanti*, fillers* per l'aumento di volume, o lipolisi* per la riduzione del grasso.
- Rughe contorno occhi: esercizi da 23 a 26 del libro Visotonic®, biostimolanti*, laser*, botulino*.
- Rughe fronte e intersopracigliari: esercizi da 27 a 33 del libro Visotonic®, fillers*, botulino*
- Rughe sottili diffuse senza cedimento: biostimolanti*, peeling*, laser*
- Macchie e cicatrici: peeling* e/o laser*
- Capillari: laser*

Gli esercizi Visotonic® elencati nel libro sono anche riproposti nel DVD Visotonic 

Loredana de Michelis

Nessun commento:

Posta un commento