descrizione

Il METODO VISOTONIC® di ginnastica facciale è il primo in Italia e ha molte applicazioni oltre a quella estetica: si usa per la riabilitazione dell'articolazione temporomandibolare, in logopedia, e in generale nella rieducazione miofunzionale della testa e del collo.
L'acquisizione di una maggiore coordinazione della muscolatura del volto diventa uno strumento fondamentale anche in recitazione e nel public speaking. WWW.VISOTONIC.IT
SE DESIDERI ACQUISTARE GLI E-BOOK, IL LIBRO O IL DVD VISOTONIC®, VAI DIRETTAMENTE ALLA PAGINA DEDICATA DI Amazon - Macrolibrarsi - Il Giardino dei Libri

Come inserire il programma Visotonic nella routine quotidiana

donna multitasking

Per gentile concessione di Alessia F. pubblico la sua mail, che mostra un originale modo di organizzarsi per poter fare il programma Visotonic senza perdere un minuto di tempo. 

Prima di adottare il suo sistema però è consigliabile essere relativamente esperte del programma e averlo provato più volte allo specchio, cosa che Alessia, giustamente, continua a fare, per prevenire errori e "meccanicismi". Occorre essere sempre consapevoli dell'esercizio mentre lo si fa. Questo aiuta anche a guadagnare concentrazione e rilassamento.
Nota bene: gli esercizi menzionati si riferiscono ai libri Visotonic autolifting muscolare del viso e Labbra perfette, e nelle parentesi ho specificato di che tipo di esercizi si tratta. In alcuni casi Alessia fa degli esercizi personalizzati, che ho formulato per le sue esigenze attraverso lezioni individuali, e che non sono presenti nei libri.

"Cara Loredana, dopo i tuoi suggerimenti avrei messo a punto questa scaletta per non perdere tempo e fare lo stesso il programma. Una volta a settimana lo faccio comunque davanti allo specchio, almeno per metà delle ripetizioni, per verificare se sto facendo gli esercizi correttamente. Come hai detto tu è utile, perché tendo a sbagliare soprattutto l'esercizio del platisma. Dimmi se va bene:

- appena alzata, mentre mi vesto e faccio il caffè: es. 9, 10 e 12 e esercizio che mi hai dato per gli occhi (Collo, sottomento, profilo mandibola e un esercizio personalizzato per le palpebre, non presente nel libro, che non richiedono l'uso delle mani, ndr)
- bagno: espansore per la bocca mentre mi lavo (attrezzo per esercitare le labbra, descritto in Labbra Perfette, ndr) e veloce massaggio del viso prima di truccarmi (personalizzato, ndr) Quando esco di casa mi sento già a posto e la bocca è molto, molto presente :)
- ufficio, in pausa: Palming 3 minuti  (esercizio per il riposo della vista e degli occhi, descritto nel libro Il Metodo Bates e gli occhiali a fori stenopeici e nel libro Preferisco vederci chiaro) che mi serve tantissimo, poi: es. 2 e 3 (collo e pettorali da seduti, che Alessia fa per sciogliere tensioni, libro Visotonic, ndr) e 28 e 30 (fronte, ndr). Poi mentre lavoro ogni tanto stacco lo sguardo dal pc e faccio l'es. 26, un po' per volta, che mi aiuta anche a lubrificare gli occhi (palpebre, libro Visotonic, ndr). Ci metto in tutto 10 minuti, che sono diventati il mio modo di staccare: guai a chi mi interrompe. I colleghi si sono abituati e qualcuno fa il palming anche lui :)
- Quando torno a casa, tra bambini e altro, non riesco a fare niente fino a sera, ma siccome mi sono rimasti solo gli zigomi da fare, alla prima pausa pubblicitaria in tv, li faccio e via, ci metto 2 minuti e 10 secondi esatti cronometrati.
- Bagno, prima di andare a dormire: gonfio un po' le guance (es.20 Visotonic, ndr) faccio un altro veloce massaggio viso prima della crema. Durante il giorno se riesco metto un po' di idratante intorno al contorno occhi.
Una volta a settimana dedico mezz'ora al viso davanti allo specchio: massaggio ben fatto, esercizi, crema, umidificatore e posizione di Alexander (posizione di riposo per collo e schiena, libro Preferisco vederci chiaro, ndr) e quando mi tiro su ho il viso di una santa :)"

Loredana de Michelis

Nessun commento:

Posta un commento